"I sapori della tradizione croata" è un progetto nazionale il cui creatore è Borislav Šimenc, il titolare della ditta Varaždinske destinacijske menadžment  kompanije  Vall 042, e l'obiettivo principale è quello di promuovere la eno gastronomia autoctona croata. Uno dei principali obiettivi del progetto e l’evidenziazione dei ristoranti – titolari dei standard "Sapori" e la costruzione della loro identità come luoghi che assicurano e forniscono una vera esperienza di cibi e bevande locali e, infine, la creazione di ristoranti tematici che contribuiranno allo sviluppo di un urismo gastronomico. Alla fine del 2015, nel progetto si è coinvolta l'Ente turistica della regione di Krapina e Zagorje, e a metà luglio si è completata la prima fase del progetto e per la zona di Krapina e Zagorje sotto il titolo "Sapori della tradizione croata - Sapori di Zagorje".

I ricchi sapori della tradizione, è in realtà una serie di esperienza culinaria superiore e indimenticabile, oggi davanti a voi con amore si diffondono 14 ristoranti selezionati tramite gli standard di designazione " Sapori della tradizione croata - Sapori di Zagorje ".

I primi vincitori del marchio "Sapori della tradizione croata - Sapori di Zagorje" sono: Bluesun hotel Kaj”, ristorante „Academia” da Marije Bistrice, „Castello Mihanović” da Tuheljskih Toplica, Hotel „Terme Jezerčica” da Donja Stubica, Klet „Bolfan” Cantine Vinski vrh da Hraščina, Klet „Grešna gorica” da Desinić, Klet „Lojzekova hiža” da Gusakovac, „Majsecov mlin” da Donja Stubica, „Pansion Rody” da Gornja Stubica, Ristorante & catering „Sermage” da Sveti Križ Začretja, Ristorante „Magdalena“-Villa Magdalena da Krapinske Toplice, Ristorante „Zaboky” da Zabok , Ristorante „Villa Zelenjak -Ventek” da Risvice vicino a Kumrovec, Cantina Micak – Klet „Zagorski dvori” ida Hum Bistrički vicino a Marija Bistrica e Cantina & ristorante pansion „Vuglec Breg” da Škarićeva.